Curriculum formativo:

Consegue il Diploma di Perito Agrario nell’anno scolastico 1992/1993 presso l’Istituto Tecnico Agrario Statale “Duca degli Abruzzi” di Cagliari.

Nel 1996 sostiene l’esame di abilitazione alla libera professione di Perito Agrario e si iscrive all’Albo professionale del Collegio dei Periti Agrari di Cagliari.

Nell’anno accademico 1993/1994 si iscrive all’Università degli Studi di Bologna - Facoltà di Medicina Veterinaria e nell’anno accademico 1996/1997 consegue il Diploma di Laurea in Produzioni animali.

Il percorso formativo comprende numerosi corsi e seminari, tra i quali:

Corso di formazione per la sicurezza del lavoro nei cantieri temporanei o mobili, relativo alle funzioni di coordinatore per la progettazione e coordinatore per l’esecuzione dei lavori (ai sensi del D. Lgs. 494/96), durata 120 ore, organizzato dal Collegio Provinciale dei Periti Agrari di Cagliari nell’anno 2000.

Corso di formazione per la stesura e compilazione del manuale di autocontrollo e procedura H.A.C.C.P., 1° e 2° Modulo, durata 38 ore, organizzato dal Collegio Provinciale dei Periti Agrari di Cagliari nell’anno 2001.

Corso di formazione in materia di sicurezza e salute sul lavoro (D. Lgs. 626/94), durata 16 ore, organizzato dal Collegio Provinciale dei Periti Agrari di Cagliari nell’anno 2001.

Attualmente è impegnata nel costante programma di aggiornamento professionale e formazione universitaria.

Curriculum professionale:

Dall’anno 1997 ad oggi esercita la libera professione svolgendo incarichi di consulenza, progettazione, direzione lavori, contabilità dei lavori, assistenza al collaudo dei progetti di miglioramento fondiario, imboschimento di superfici agricole nell’ambito del Reg. CEE 2080/92 – misura H, agriturismo nell’ambito del Reg. CEE 2081/93,  impianti di mandorleto nell’ambito del Reg. CEE 2081/93, ristrutturazione serricola nell’ambito del Reg. CEE 2081/93, ovili e locali di mungitura per ovini nell’ambito del Reg. CEE 2081/93, progetti di miglioramento fondiario nell’ambito dei Patti Territoriali Specializzati dell’agricoltura e della pesca della Provincia di Cagliari, progetti di ristrutturazione viticola nell’ambito del Reg. CEE 1493/99, progetti ai sensi del  POR Sardegna 2000 - 2006  misura 4.9,  annualità 2003 e 2006,  del P.O.R. Sardegna 2000/2006 e del P.S.R. della Sardegna 2007/20013, consulenze  alle  aziende agricole in produzione biologica ed integrata nell’ambito del Reg. CEE 2078/92, consulenze alle aziende zootecniche in produzione biologica nell’ambito del Reg. CEE 2092/91 e 1804/99, ricerche catastali per l’individuazione della base fondiaria aziendale, rilievi plano-altimetrici nelle aziende finalizzati alla progettazione.

Dall’anno 1997 sino all’anno 1999 riceve l’incarico di rilevatore per conto del COORDINAMENTO REGIONALE DEI COLLEGI DEI PERITI AGRARI DELLA SARDEGNA  - Via Torres n. 57 – 07100 Sassari, partecipa alle indagini ISTAT “Indagine sulla struttura e sulle produzioni delle aziende agricole” per l’anno 1997, alle indagini “Struttura e produttività delle aziende florovivaistiche” - “Risultati economici delle aziende agricole” - “Consistenza allevamenti suini e bovini” per l’anno 1998, alle indagini “Indagine sulla struttura e sulle produzioni delle aziende agricole” per l’anno 1999 svolgendo l’incarico di rilevamento di dati statistici presso le aziende agricole in provincia di Cagliari.

Successivamente, nel periodo dal 10/09/2000 al 31/01/2001, riceve l’incarico di Coordinatore Intercomunale esterno dalla Regione Autonoma della Sardegna, nel contesto del “V Censimento dell’Agricoltura”, per i comuni di Barrali, Gesico, Guasila, Mandas e Pimentel. Le attività svolte consistono nella formazione dei Coordinatori comunali e dei Rilevatori impegnati nel censimento, supervisione del lavoro, aggiornamento dei dati raccolti, relazione sull’esito dei risultati.

Dal 2000 al 2002, riceve l’incarico di Tecnico Ispettore dalla BIOAGRISARDEGNA - Via Marco Polo n. 40 Nuoro, Organismo di controllo delle aziende in produzione biologica. Svolge per conto dell’Organismo di controllo Bioagricert l’incarico di tecnico ispettore per le verifiche ispettive presso le aziende in produzione biologica ai sensi del Reg. CEE 2092/91, in provincia di Cagliari.

Dal 2001 al 2002 svolge l’incarico di rilevatore per conto dell’ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA – V. Cesare Balbo 16 – Roma. Incarico svolto nel contesto dell’ “Indagine di copertura del V Censimento Generale dell’Agricoltura” nei comuni di Quartu S. Elena, Maracalagonis, Silius.

Dal 2001 al 2004, collabora con la Media Gest s.r.l., società di servizi tecnici nel settore peritale in agricoltura, in qualità di collaboratore nella campagna invernale 2001/2002, per il rilievo danni da avversità atmosferiche sul prodotto carciofo in provincia di Cagliari. Dall’anno 2002 al 2004 collabora in qualità di assistente dei rilevi danni sul campo, in provincia di Cagliari e Sassari, durante le campagne invernali sul prodotto carciofo ed estive sui fruttiferi. Riceve l’incarico di Responsabile del controllo cartaceo ed informatico dei sinistri, gestione ed archiviazione delle pratiche, controllo e gestione dei costi dei collaboratori, formazione dei collaboratori addetti al caricamento e controllo dei dati.